COME PREVENIRE LE ERNIE: tratta bene i tuoi dischi intervertebrali

di | Febbraio 15, 2019

Oggi vediamo che avere una schiena sana può essere facile come bere un bicchiere d’acqua.

Avere dischi intervertebrali sani è fondamentale per mantenere una corretta funzione della colonna e prevenire degenerazioni (come ernie e protrusioni) e il mal di schiena.
Vediamo cosa sono i dischi intervertebrali e che lavoro svolgono per te.

Nella colonna tra le vertebre hai dei dischi che fungono da ammortizzatori e sono composti da acqua per l’88%.

Questi dischi hanno una funzione fondamentale per la salute della tua schiena (ammortizzatori).
Sappi che durante il giorno i tuoi dischi –sottoposti a sforzi, a posture prolungate in piedi o seduti– perdono acqua e inoltre invecchiando giorno dopo giorno tendono a disidratarsi.
Per questo è fondamentale bere acqua e avere una buona idratazione dei tessuti, così da avere una corretta reidratazione di questi dischi.

La reidratazione è favorita in alcune posture e di notte.
(Hai presente che al mattino sei più alto di qualche centimetro?)

Meno i dischi sono idratati e più facilmente vanno incontro a degenerazioni. Sono più duri, meno elastici e sei più a rischio di bulging o ernie.

schiena sana

Oltre all’idratazione, devi occuparti della salute dei tuoi dischi attraverso l’esercizio fisico mirato regolare (e non stiamo parlando di nuoto di dorso, camminare o girare in bici).

Infatti con la vita quotidiana, le posture da lavoro e lo stress a cui sei sottoposto aumenta lo stato di tensione dei tuoi muscoli.

Questo cosa c’entra con i dischi?

Moltissimo, infatti puoi immaginare i muscoli troppo tesi come dei tiranti che aumentano la compressione sui dischi favorendone una più rapida degenerazione.

In pratica si può verificare uno schiacciamento discale con relativo avvicinamento delle vertebre! (vedi immagine sopra).

Bere acqua e basta non è sufficiente

Infatti la tua schiena potrebbe essere in una condizione per cui non avviene una corretta idratazione a causa di una tensione muscolare eccessiva, problemi posturali, una scarsa circolazione, un sistema nervoso stressato (ed altri..).

Come puoi occupartene?
Vediamolo insieme.

Perchè dovresti dimenticare gli strumenti come tecar, laser ed evitare di sottoporti a queste terapie

Premessa doverosa: stiamo parlando di situazioni che riguardano o prevenzione o dolore che persiste da tempo, mesi, se non anni.

Infatti la fisioterapia strumentale (tecar, laser) può aiutare a rilassare la muscolatura e a diminuire l’infiammazione in una fase acuta.
Se soffri di mal di schiena da tempo non ti saranno di grande aiuto
(così come se sei una persona LUNGIMIRANTE E AGISCI IN PREVENZIONE dopo qualche avvisaglia).

Il cambio di paradigma

Per avere una schiena sana la tua colonna deve essere in grado di gestire i carichi a cui è sottoposta e SOPRATTUTTO DEVE IMPARARE A FARLO.

In che modo può apprendere questa capacità fondamentale?
Con l’allenamento!
Attraverso gli esercizi giusti.

Quali sono gli esercizi giusti?
Quelli che ti permettono di:

  • Imparare a muovere il tuo corpo nel modo migliore possibile (armonia)
  • eliminare la tensione in eccesso
  • rinforzare i muscoli che devono sostenere e stabilizzare la colonna (tecnicamente: aumentare la resistenza muscolare)


Inoltre attraverso l’esercizio fisico mirato puoi eliminare la tensione in eccesso in quei muscoli che AUMENTANO la COMPRESSIONE discale e migliorare la tenuta di quei muscoli che sono spesso dimenticati e decondizionati deputati al SOSTEGNO E ALLA STABILIZZAZIONE della COLONNA.

Possiamo ampliare il discorso dicendo che, oltre ad essere la migliore strategia per avere dischi sani (e prevenire lo schiacciamento discale),

l’esercizio fisico mirato è la STRATEGIA terapeutica MIGLIORE per avere dischi intervertebrali sani e LIBERARTI DAL MAL DI SCHIENA.

Puoi avere una schiena sana, libera nei movimenti ed eliminare la tenaglia dello stress.
Ti sei già abituato a convivere col dolore pensando che sia normale?
ATTENZIONE: NON LO E’, NON E’ NORMALE.
PUOI CAMBIARE LE COSE!
Puoi stare meglio e intervenire in prima persona, ti serve solo lo stimolo giusto.
Il nostro Metodo di Yoga Integrato Salute a Vita è pensato proprio come attività (preventiva e adattata) finalizzata al tuo benessere e alla tua salute.

Contattaci per avere più informazioni e sapere come accedere alle nostre attività!

P.S.
Attenzione! Non pensare che un movimento fisico valga l’altro, che iscriversi in palestra o a nuoto siano la soluzione (Qui trovi spiegato il perchè).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *